Chapter 1. Rap3

Table of Contents

Descrizione generale
L'architettura
Ambiente operativo

Descrizione generale

RAP3 è un acronimo, dove la cubatura vuol significare che ciascuna lettera indica tre parole differenti e rispettivamente: rule, roles, relations; authentication, authorization, auditing; profiling, policy, provisioning.

Il suo scopo è quello di centralizzare e semplificare la gestione delle identità aziendali, siano esse riferite a persone, applicazioni o macchine.

Le entità censite da RAP3 possono essere gestite facilmente da una interfaccia WEB.

RAP3 permette di gestire centralmente utenti, profili e gruppi funzionali memorizzandoli su database, per poter amministrare i permessi di accesso alle risorse ed ai servizi disponibili sulla rete aziendale.

Le caratteristiche principali di RAP3 sono le seguenti:

  • E' integrabile a prodotti e servizi già esistenti, in particolare al sistema di gestione delle risorse umane;

  • E' in grado di importare la struttura aziendale direttamente dalla base dati dei dipendenti;

  • Può gestire l'accesso ai servizi in base alla struttura organizzativa importata (es. in base alla funzione/gruppo organizzativa/o assegnata/o all'utente);

  • E' in grado di seguire l'evoluzione della struttura aziendale (es. se un utente viene dislocato in altra sede oppure ottiene una promozione che implica variazioni nelle sue funzioni in azienda);

  • Ha un'architettura modulare ed estensibile con moduli predefiniti o realizzati ad hoc;

  • Utilizza il Directory Server (tramite LDAP) per fornire servizi di autenticazione, autorizzazione e profilazione agli ambienti e applicazioni che supportano questo protocollo;

  • Dispone di un'interfaccia di amministrazione Web Based;

  • Offre la possibilità di delegare un sottoinsieme dei poteri di amministrazione ad altre figure;

  • Consente di eseguire lo startup di una Intranet completa sotto RAP3.